Dessert

Frittelle di mele

Ingredienti:frittelle di mele

  • Mele
  • farina
  • poco zucchero
  • vaniglia in polvere
  • acqua minerale frizzante
  • lievito per dolci
  • olio di semi  per friggere
  • un pizzico di sale

Procedimento:

Togliere torsolo e buccia alle mele. Fare una pastella fluida e abbastanza consistente con la farina e con l’acqua frizzante, aggiungervi un pizzico di sale, un cucchiaino di vaniglia, un cucchiaio di olio e il lievito e poco zucchero.

Lasciarla riposare una mezz’ora poi intingervi le mele tagliate a rondelle, lasciarle dorare nell’olio bollente e metterle sulla carta assorbente.

Annunci
Categorie: Dessert | Lascia un commento

Amaretti al marsala

tiff infomationIngredienti:

(per circa 30 amaretti)

  • 120 gr. di farina bianca
  • Un cucchiaio di zucchero
  • Due cucchiai di latte
  • Due cucchiai di marsala
  • Due uova
  • Olio di semi per friggere

Preparazione:

Sbattere le uova con lo zucchero, aggiungendo a pioggia la farina, unire poi il latte ed il marsala. Deve venire una pastella abbastanza consistente, se ciò non fosse aggiungere ancora un poco di farina.

Immergere nella pastella gli amaretti, quattro alla volta, lasciandoli inzuppare qualche secondo in modo che quando si friggono nell’olio bollente abbiano assorbito un poco di pastella, così ne rimangono avvolti bene durante la cottura che si deve protrarre per pochi istanti da una parte; vanno poi rivoltati e cotti dall’altra.

Andrebbero gustati ancora caldi.

Categorie: Dessert | Lascia un commento

Frittura dolce di semolino

frittura_dolceQuando la mia mamma faceva la ‘frittura dolce’ come la chiamava lei e si sentiva quel buon aroma si era contenti, perché si deve sapere che tempo fa nelle famiglie di gente comune il dolce si assaporava solo qualche rara volta in occasione delle feste ‘grandi’

Ecco come la faceva lei.

Ingredienti per circe 35 losanghe:

  • latte intero 1 litro e 200 ml
  • semola 150 gr
  • qualche mandorla
  • zucchero 1 hg
  • la buccia di un limone
  • un cucchiaino di vaniglia
  • per impanare: 1 uovo e pangrattato

Preparazione:

Portare a bollore il latte aromatizzato con limone e mandorle tritate,  versare a pioggia la semola mescolata con lo zucchero rimestando in continuazione per 10/15 minuti onde ottenere una polentina.
Versarla su un piano di marmo o piano cucina piastrellato, unto con un po’ di olio,
lasciare raffreddare e poi tagliare a losanghe. Friggerla nel burro fuso dopo averla impanata nell’uovo e pangrattato.
Personalmente io non la impano, a differenza della mia mamma, cosi rimane dietetica e più digeribile.

Buon appetito!

Categorie: Dessert | Lascia un commento

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.